Bugiardino Enterogermina os sosp 10 bustine 6 mld 2 g


ENTEROGERMINA 6 MILIARDI/2 G POLVERE PER SOSPENSIONE ORALE

Principi attivi

Una bustina contiene: Principio attivo: Spore di Bacillus clausii poliantibiotico resistente 6 miliardi Per l’elenco completo degli eccipienti, vedere paragrafo 6.1.

Eccipienti

Caolino pesante, Cellulosa microcristallina, Mannitolo, Saccarina sodica, Aroma di agrumi, Silice colloidale anidra.

Indicazioni terapeutiche

Cura e profilassi del dismicrobismo intestinale e conseguenti disvitaminosi endogene. Terapia coadiuvante il ripristino della flora microbica intestinale, alterata nel corso di trattamenti antibiotici o chemioterapici. Enterogermina 6 miliardi è indicata solo nei pazienti adulti.

Controindicazioni

Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1.

Posologia

Adulti: 1 bustina al giorno da sciogliere in acqua. Questo medicinale è per esclusivo uso orale.

Conservazione

Conservare a temperatura inferiore a 30°C.

Avvertenze

Nel corso di terapia antibiotica si consiglia di somministrare il preparato nell’intervallo fra l’una e l’altra somministrazione di antibiotico. Questo medicinale è solo per uso orale. Non somministrare per altre vie. Un uso non corretto del medicinale ha provocato reazioni anafilattiche gravi come shock anafilattico.

Interazioni

Non sono stati effettuati studi di interazione.

Effetti indesiderati

Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo Frequenza non nota: reazioni di ipersensibilità, compresi rash, orticaria e angioedema. Infezioni ed infestazioni Frequenza non nota: batteriemia (nei pazienti immunocompromessi). Segnalazione delle reazioni avverse sospette. La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l’autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo http://www.agenziafarmaco.gov.it/content/come-segnalare-una-sospetta-reazione-avversa.

Sovradosaggio

Non sono stati riportati casi di sovradosaggio

Gravidanza ed allattamento

Non esistono preclusioni all’uso del preparato in gravidanza o durante l’allattamento.